Medaglia by Dal Mas, calza firmata Oxyburn e un ricco pacco gara per la 10 Miglia del Castello

Una bellissima calza tecnica targata @oxyburn.it, la splendida medaglia firmata Dal Mas (orgoglio italiano delle medaglie) il tutto in un’elegante zaino, compongono il ricco pacco gara, alla 10 Miglia del Castello. Iniziamo a scaldare i motori in vista della gara che torna il prossimo 01 Settembre. Confermata la novità 2023, a tutti i partecipati verrà offerta degustazione birra artigianale bergamasca @agribirrificiosguaraunda.it, a suggellare il connubio tanto gradito ai runners.

Come sempre il protagonista sarà il lago di Endine e il panorama unico che sa regalare questa competizione che porta gli atleti a completare il giro attorno al lago.

Nei prossimi giorni verrà svelata anche la medaglia targata @dalmas e tante novità sfiziose che caratterizzeranno il ristoro finale.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni sono aperte dal 01/04/2024 e si chiuderanno alle ore 12.00 del 30/08/2024 o al raggiungimento di 800 iscritti

Le Quote NON RIMBORSABILI per nessun motivo potranno essere trasferite ad altro atleta, previa richiesta prima della chiusura iscrizioni e con versamento di € 5 per diritti di segreteria:

·         26 € dal 01.04.2024 – 16.06.2024;
·         28  dal 17.06.2024 – 31.07.2024;
·         30  dal 01.08.2024 – 29.08.2024;

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E PAGAMENTO

  1. Transazione Enducon Carta di Credito dei circuiti VISA e Master Card o Bonifico Bancario.
  2. Presso il nostro INFO POINT, consegnando il pdf compilato (leggibile) in ogni sua parte SOLO per Tesserati FIDAL o RunCard:
  • BERTONI SPORTWEAR – Via Cesare Battisti, 73 – Costa Volpino (BG)
  1. Transazione per GRUPPI (min. 5 iscritti) inviando a: info@10migliadelcastello.com file excel e copia bonifico.       

Il Percorso

La “10 Miglia del castello” sul lago di Endine, è una corsa unica nel suo genere, oltre a poter fare liberamente il giro del lago di Endine, specchio d’acqua posto in valle Cavallina, gli atleti hanno la possibilità di percorrere da Endine fino a Spinone al Lago la Statale 42 libera dalle automobili. Il serpentone di atleti parte dal centro sportivo di Endine per dirigersi verso il basso lago passando la sponda di Ranzanico per giungere a Spinone, qui si attraversa il ponte sul Cherio, fiume che nasce proprio dalle acque del lago di Endine, per arrivare a Monasterolo. Qui altro passaggio suggestivo con gli atleti che passano nel castello di Monasterolo del Castello. Da qui inizia la risalita degli atleti lungo la passeggiata con scorci unici. Si passa poi dal borgo di San Felice al Lago e si torna al punto di partenza, al centro sportivo di Endine dove si conclude la gara. Molti gli spunti interessanti per una visita nel pomeriggio. Qui è possibile visitare la “Valle del freddo”, dove si conserva la tipica flora di alta montagna come stelle alpine e rododendri ad un’altezza di 350 mt sul livello del mare, oltre ad un bellissimo borgo e la sua Chiesa del XXIII sec. La corsa, lasciato l’abitato di Endine Gaiano, prosegue sulla SS42 verso Ranzanico, dal cui “terrazzo” è possibile godersi l’incantevole lago, circondato da splendidi paesaggi montani. Costeggiando per lunghi tratti il lago la corsa prosegue, prima di transitare per la suggestiva piazza di Monasterolo del castello. Da qui in avanti le emozioni si susseguono senza sosta, dapprima passando nella piazza di San Felice, ridente frazione di Endine, poi con paesaggi naturalistici a tu per tu con le rive del lago, circondati da una natura incontaminata che saprà catturare l’attenzione dei runners fino all’arrivo.

 

COSA NE PENSI

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*