Lollo secondo alla Livorno Half Marathon

Mezza maratona di Livorno, ritorno sulla 21 chilometri per Antonino Lollo, il polizziotto dell’Atletica Bergamo 59 ottiene un ottimo piazzamento. La gara ha visto la vittoria di Stefano Massimi della Gs Lucchese (1:06:28) e Claudia Marietta (1:20:28) della Gs Lammari. Tanti gli atleti al via della Half Marathon di Livorno, la quinta targata Azimut Benetti che ha visto alla partenza di questa domenica 12 novembre oltre mille partecipanti. Ottimo il terzo posto nella classifica finale del livornese Domenico Passuello, giunto a 3’20” dal primo con il tempo di 1:09:48 e alle spalle del messinese Antonino Lollo, mentre ad aggiudicarsi la 10km della CorriLivorno sono l’irlandese Mark Naylor (34:20) e la spezina MArgherita Cibei (37:33). Buona anche la cornice di pubblico, con tanti livornesi lungo la strada ad applaudire atleti ed atlete e i molti amatori della corsa in gara.

questo il commento di Lollo: ”

Oggi ottimo ritorno alla mezza maratona di Livorno dopo 8 mesi lunghi ho voluto provare le sensazioni anche se ancora lontano da allenamenti ottimali e alla presa con un infortunio. Gestita bene gia dai primi 10k tirati da me medesimo per poi cercare solo di arrivare all’arrivo senza subire la gara in modo sereno anche se ancora lontano dalla freschezza dei tempi migliori ma gestendo la rigidità muscolare che mi causa ancora piccolo fastidi. In ogni caso chiudo con un secondo posto in quinto consecutivo ma d’altronde quando non si riesce ad allenare intensamente si raccoglie quel che si può ma cercando sempre di reagire con le testa oltre che col fisico. Un tempo discreto ma era quello a cui mi ero prefissato 1.07.49 . Grazie all’ottima organizzazione per la mezza maratona e per l’invito. Gara decisa all’ultimo momento e inaspettata ma una bellissima giornata di sole e un leggero venticello percorso non banale nemmeno tanto piatto ma correre in Toscana ha sempre il suo bel fascino dopo aver corso in bici anni fa’.
Ma vorrei aggiungere un ringraziamento a chi mi sostiene tutti i giorni ed anche se non ho regalato una vittoria mi fa sentire un vincente sempre, sapendo del mio periodo e stato d’animo manterrò le promesse.”

COSA NE PENSI

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*